sabato 12 marzo 2016

DOLOMITI 3D... Skymaxx pro v3.

Molto interessante l'addon meteo di Skymaxx pro v.3...rendono molto suggestivo e realistico lo scenario:

Nonostante tutto il carico,60 modelli 3D, texture 4k, fotorealistico con 3060 immagini da 2048x2048, vegetazione totale, tutti i paramtri estremi, skymaxx... Xplane rimane fluido con rari microscatti quasi impercettibili.

lunedì 8 febbraio 2016

Dolomiti 3D...working progress

ecco alcune immagini ...il lavoro prosegue...sul settore Bolzano +46+11.

Facilmente riconoscibili le montagne, nella seconda immagine appena alzati da Bolzano si vede il Catinaccio, nelle ultime 2 il Sassolungo e un bellissimo panorama dall'Alpe di Siusi con il Sasso Piatto, Sassolungo e il Sella.

domenica 24 gennaio 2016

..Nuove immagini...Dolomiti 3D in Xplane 10.45

Altre immagini delle Dolomiti 3D, lavoro di modifica mesh ...

Una virata stretta...attorno alle 3 Cime di lavaredo
Un particolare del Pelmo ...a destra il Civetta

Prime prove, limitatamente a Bolzano e dintorni, del Photoreal con casette e vegetazione, sullo sfondo il Catinaccio e lo Scillar, durante il volo nessun microscatto, volo molto fluido.


A parte le nuvolette (default) l'atmosfera dello scenario in Xplane 10 è molto realistico...

sabato 9 gennaio 2016

Video prova Xplane 10.45b...Dolomiti 3D!



"Luce" e colpo d'occhio eccezionale!
Da Bressanone verso Sud, in primo piano le Odle... e tante altre cime dolomitiche.
Il video si riferisce ancora alla prima fase, completato inserimento in Xplane 10 di 60 cime/gruppi.
Dalla prossima settimana inizierò la seconda fase, molto più lunga, di rifinitura con la modifica delle mesh di base.

martedì 5 gennaio 2016

...primo volo X-Plane 10...sulle Dolomiti 3D!

IL titolo del post è un po' sovrastimato, in effetti i modelli delle Dolomiti 3D sono stati quasi tutti posizionati, ma ovviamente si tratta solo della prima fase.
Il posizionamento per ora è provvisorio , anche se abbastanza preciso, occorre successivamente modificare le mesh di base in eccesso o riempire vuoti spesso necessari.
Questa seconda fase sarà senz'altro molto più impegnativa e lunga...per le inevitabili "infinite" piccole correzioni che saranno necessarie.
Ma uno degli obbiettivi della prima fase è proprio provare il comportamento del simulatore, ecco le mie prime impressioni :
1) Ottima fluidità, il frame/rate è rimasto sempre molto buono tra 35-42 senza microscatti; da considerare che vengono caricati oltre 60 modelli 3D di montagne in poco spazio. (In totale oggetti 3D+texture in 5000 Kmq. occupano 1 GB!).
Ho usato sia modelli di aerei standard che elaborati senza differenze sensibili.
Ecco la mappa 100 x 50 km., ogni punto arancione rappresenta un modello 3D ( cima o gruppo di cime Dolomitiche).

2) La luce dello scenario è risultata molto realistica, per ora mi sono limitato al cielo senza nuvole, con una buona visione in lontananza e soprattutto sempre a fuoco.
3) Passaggi di visuale rapidi e sempre a fuoco, lo scenario è per ora senza ortofoto e altri oggetti (autogen).
In conclusione una prova convincente e incoraggiante. Difficile il paragone con FSX ma in questa prima prova X-Plane 10 è risultato superiore, ovviamente mi riferisco all'aspetto grafico delo scenario.
Ecco alcuni fermo-immagini di esempio: