sabato 19 gennaio 2019

First Video: El Chalten - Base Camp Cerro Torre

Primo Video: da El Chalten al Campo Base del Cerro Torre... 7:00 AM - January 19


mercoledì 16 gennaio 2019

I due Giganti: Cerro Torre e Fitz Roy

Posizionati in modo definitivo i 2 giganti dello scenario.
Non è stato facile, Fabio è stato bravissimo a modificare le mesh e far coincidere tutti i punti del modello con il terreno.
Ricordo che le modifiche alle mesh azzerano del tutto tutte le caratteristiche di default (strade, vegetazione, edifici...) che bisogna completamente ricostruire.
Non sono state usate ortofoto ma dei poligoni/textures adattati al tipo di terreno.
Ecco alcune immagini del Cerro Torre e del Fitz Roy con varie luci e meteo:


Definitively positioned the 2 giants the scenery.
It was not easy, Fabio was very good at changing the mesh and make all the points of the model coincide with the ground.
I remember that the modifications to the mesh completely reset all the default features (roads, vegetation, buildings ...) that must be completely rebuilt.
No orthophotos were used but polygons/textures adapted to the type of terrain.
Here are some pictures the Cerro Torre and Fitz Roy with various lights and weather:

mercoledì 9 gennaio 2019

El Chalten...work in progress

Completato El Chalten con tutti gli edifici tipici ricostruiti in 3D.
Un piccolo aeroporto (virtuale), completo di Apron, è stato anche aggiunto per favorire e facilitare i voli diretti per Cerro Torre e Fitz Roy, infatti l'aeroporto più vicino di "El Calafate Airport" si trova a 150 Km (c'è una versione gratuita in " xplane.org "di questo aeroporto).
Ho scelto il lato est, una zona piana per inserire la pista (8/22) di circa 700 metri.
Per chi ama le difficoltà, anche questo aeroporto non è facile, a malapena visibile da lontano, l'atterraggio è ostacolato da una collina e l'approccio richiede molta attenzione. Per coloro che preferiscono una visione esclusivamente realistica, dal momento che non è molto visibile, possono facilmente ignorarlo, il Cerro Torre e il Fitz ROy sono dalla parte opposta, verso l'Occidente.
Tuttavia l'aeroporto è piccolo ma completo, con 3 posti Apron + eliporto, torre di controllo, hangar ....
Ripeto: ho scelto di aggiungere questo aeroporto (che è anche possibile come progetto reale, dato l'interesse turistico), proprio per il mio obiettivo principale: divertimento in uno dei siti più spettacolari dell'Argentina e del mondo.

Fabio ha completato il posizionamento di Cerro Torre e Fitz Roy, un'operazione delicata e complessa ... nei prossimi post le prime immagini ravvicinate dei due giganti.


Completed El Chalten with all the typical buildings reconstructed in 3D.
A small (virtual) airport, complete with Apron, has also been added to favor and facilitate direct flights to Cerro Torre and Fitz Roy, in fact the nearest airport "El Calafate Airport" is 150 Km away (there is a free version in "xplane.org" of this airport).
I chose the East side, a flat area to insert the runway (8/22) of about 700 meters.
For those who love difficulties, even this airport is not easy, barely visible from afar, the landing is hampered by a hill and the approach requires a lot attention. For those who prefer an exclusively realistic vision, since it is not very visible, they can easily ignore it, the Cerro Torre and the Fitz ROy are on the opposite side, towards the West.
However the airport is small but complete, with 3 seats Apron + heliport, control tower, hangar ....
Repeat: I chose to add this airport (which is also possible as real project, given the great tourist interest), just for my main goal: fun in one the most spectacular Argentina and the world sites.

Fabio completed the positioning of Cerro Torre and Fitz Roy, a delicate and complex operation ... in the next posts the first close-up images the two giants.


giovedì 27 dicembre 2018

Work in progress...

Il lavoro continua... e anche durante le festività natalizie Fabio sta lavorando alle mesh. l'adattamento è sempre complicato, il posizionamento perfetto dei modelli 3D implica molti step e numerosi tentativi. Le immagini in anteprima che ho inserito, sono solo di esempio e posizionati in sede ma senza nessun obbligo di precisione.
4 anni fa ho ricostruito per FSX/P3D la zona del Cerro Torre-Fitz Roy- El Chalten. Era uno scenario free ,ora non più disponibile.
Qualcuno mi ha chiesto "come mai quello per X-plane sarà a pagamento?". ...le differenze di qualità e il lavoro necessario per lo sviluppo in x-plane è nettamente superiore. le Textures saranno tutte migliorate e tutto il paese di El Chalten completamente ricostruito in 3D.
qualche immagine di comparazione.

Work in progress... ... and also during the Christmas holidays Fabio is working on the meshes. adaptation is always complicated, the perfect positioning of 3D models involves many steps and numerous attempts. The preview pictures that I have inserted on Blog, are just an example and positioned in but without any obligation of precision.
4 years ago I rebuilt the area of Cerro Torre-Fitz Roy-El Chalten for FSX / P3D. It was a free scenery, now no longer available.
Someone asked me "why the one for X-plane will be pay?". ... the differences in quality and the work necessary for development in x-plane is much more. the Textures will all be improved and the whole country of El Chalten completely rebuilt in 3D.
some comparison image.







Qualche spiegazione e chiarimenti ad alcuni interventi su vari forum:
è stato scritto da qualcuno (molto raro) che i nostri scenari non sono corrispondenti alla realtà.
risposta: mai pretesa la perfezione, ma solo vero somiglianza. Non esistono scenari perfetti..Sviluppare scenari di montagna è molto più complicato rispetto ai semplici scenari su zone di pianura. ....e comunque i nostri modelli 3D delle montagne sono sicuramente più verosimili, rispetto alle montagne riprodotte dalle mesh+ortofoto. Le ortofoto sulle pareti verticali sono nulle, creando un effetto slavato e sfocato.
L'uso di ortofoto per scenari è molto costoso e improponibile per sviluppatori "artigianali", in molti casi sono anche di scarsa qualità o coperte di nuvole. Io uso un metodo studiato e perfezionato per riprodurre il terreno della zona interessata, basandomi su semplici fotografie. In molte situazioni di zone montuose questo è più semplice perchè il terreno normalmente è ricoperto da vegetazione boschiva. In pratica considero le ortofoto non obbligatoriamente necessarie:
1) le montagne le costruisco con modelli 3D
2) la vegetazione in 3D mappata e riprodotta
3) le zone abitate, tutte ricostruite in 3D
4) Altri particolari come strade, fiumi, laghi... tutti riprodotti
Le ortofoto potrebbero solo ricoprire i prati e le zone libere da vegetazione... molto facilmente riproducibili con semplici poligoni/textures.
Questi sono i motivi della nostra scelta di non usare le ortofoto in zone di montagna.
Poi l'aggiunta di particolari come piccoli aeroporti, eliporti (dove non esistono), hanno il solo scopo di aumentare il divertimento della simulazione. Infatti l'obiettivo principale è divertire..


Some explanations and clarifications to some interventions on various forums:
It has been written by someone (rare) that our scenery don't correspond to reality.
answer: never claimed perfection, but only true-resemblance. There are no perfect scenery. Developing mountain scenery is much more complicated than simple scenery on lowland areas. .... and anyway our 3D models of the mountains are certainly more likely, compared to the mountains reproduced by the mesh + orthophotos. The orthophotos on the vertical walls are void, creating a faded and blurred effect.
The use of orthophotos for scenery is very expensive and not feasible for "craft" developers, in many cases they are also poor quality or covered with clouds. I use a method studied and perfected to reproduce the terrain of the affected area, based on simple photographs. In many situations of mountainous areas this is simpler because the ground is normally covered with forest vegetation. In practice, I consider orthophotos unnecessary:
1) I build the mountains with 3D models
2) the 3D vegetation mapped and reproduced
3) the inhabited areas, all reconstructed in 3D
4) Other details such as roads, rivers, lakes ... all reproduced
The orthophotos could only cover the lawns and the areas free of vegetation ... very easily reproducible with simple polygons / textures.
These are reasons for our decision not to use orthophotos in mountain areas, in addition to the cost.
Also the addition of details like small airports, heliports (where they do not exist), have the purpose of increasing the fun of the simulation. In fact, the main goal is to have fun...

martedì 18 dicembre 2018

Merry Christmas .... + great news!

Prima di tutto ...i migliori Auguri a tutti per le festività Natalizie!

Possiamo annuciare il nostro prossimo scenario per Xplane 11, in un altro continente e in un altro emisfero: la Patagonia.
Lo scenario sarà : CERRO TORRE -FITZ ROY nel Parco nazionale argentino dei ghiacciai (parque Nacional los glaciares)
Avrà una estensione di circa 500 kmq. comprenderà il gruppo del Cerro Torre (3128 mt.) e del Fitz Roy (3405 mt.), tutto ricostruito in 3D , la cittadina di El Chalten con tutti gli edifici tipici. Un piccolo aeroporto che attualmente è solo virtuale, ma un possibile progetto reale, diverse piazzole per elicottero.
Questa località, fondata recentemente (1985) , sta avendo un notevole incremento del turismo alpinistico, tale da considerarsi una meta obbligatoria per chi si reca in Patagonia.
Il Cerro Torre è ancora considerata una delle montagne più difficili da scalare, la prima grande impresa fu di Cesare Maestri nel 1974, usando un compressore per bucare la roccia!
Le difficoltà tecniche per la costruzione dello scenario sono notevoli, per la scarsa definizione delle mesh di base. Fabio anche in questo caso...farà miracoli!


English translation
First ... the best wishes to all for Christmas holidays!

We can announce our next scenery for Xplane 11, in another continent and in another hemisphere: Patagonia.
The scenery will be: "CERRO TORRE -FITZ ROY in the Argentine National Park of glaciers (parque Nacional los glaciares)"
It will have an extension of about 500 sq. Km. will include the Cerro Torre (3128 mt.) and the Fitz Roy (3405 mt.), all rebuilt in 3D, the town of El Chalten with all the typical buildings. A small airport that is currently only virtual, but a possible real project, several Helipads.
El Chalten, founded recently (1985), is having a notable increase in mountaineering tourism, such as to be considered a mandatory destination for those who go to Patagonia.
The Cerro Torre is still considered one of the most difficult mountains to climb, the first major enterprise was to Cesare Maestri in 1974, using a compressor to pierce the rock!
The technical difficulties for the construction of the scenery are considerable, due to the low of definition of the basic meshes. Fabio also in this case ... will do wonders!


In the next posts further images and news.

sabato 1 dicembre 2018

3D EVEREST PARK AVAILABLE!

Scenery available on X-Plane.org .... HERE!



Vi invito a leggere la recensione/relazione di Stephen Dutton, ha convinto anche me... scenario imperdibile!
I invite you to read the review / report by Stephen Dutton, he also convinced me ... unmissable scenery!