domenica 26 giugno 2011

Cervino 3D in Download ... Sassolungo 3D working progress

Prima di tutto una notizia che mi riguarda: "sono Nonno per la terza volta...è nata Alessandra, l'ultima mia splendida nipotina"!

Da alcuni giorni è disponibile su l sito FSaddon il Cervino 3D...con le stesse modalità del precedente scenario "Tre Cime di Lavaredo". Non lasciatevi perdere l'occasione di un volo attorno ad una delle più bele montagne del mondo!

Intanto il gruppo del Sassolungo va avanti, con molte interruzioni...ma si procede.
Ho risolto alcuni problemi di compatiblità con FSX. Non tutti i modelli 3D sono purtroppo compatibili, occorre un'operazione di "ottimizzazione" che fa perdere molto tempo. Le montagne non sono semplici edifici, hanno molto facce, anfratti, picchi, guglie, creste...una miriade di aspetti grafici, che possono non essere compatibili con la visualizzazione in FSX. Del resto lavoro su modelli in LOD14, molto dettagliati e precisi, con una definizione molto spinta.
Ma come detto in altre occasioni, a me piacciono le sfide e arrivare sempre al limite del possibile, del resto se vedete l'immagine qui sotto,dal titolo "non è una foto", ...vale la pena continuare...


...che ne dite?

lunedì 20 giugno 2011

Le prime immagini del prossimo progetto: il Gruppo Sassolungo

...A breve l'uscita del Cervino in 3D su FSaddon , mancano le ultime verifiche e poi sarà on line, con le stesse modalità delle Tre Cime di Lavaredo.

Intanto il prossimo progetto va avanti, anche se con qualche interruzione.
Il Gruppo del Sassolungo è un famoso gruppo Dolomitico a Nord-Ovest della Marmolada e vicino al gruppo del Sella. Ha alcune cime superiori a 3000 mt., ottimo terreno alpinistico di roccia dolomitica, diverse pareti famose e uno dei più grandi rocciatori dolomitici, il grande Comici, segnò alcune delle imprese impossibili, in scalata libera senza nessun ausilio artificiale.
Gruppo molto frequentato, è possibile un giro completo tutto intorno con alcuni ottimi rifugi per le varie soste.
Da un punto di vista "grafico 3D" è sicuramente uno dei più difficili da "costruire". Possiede molte guglie e creste appuntitte, caratteristiche che rendono la costruzione molto complessa, soprattutto la mappatura e la "stesura" delle texture fotografiche.
Le mesh che mi ha fornito Daniele sono in LOD14 e ottime per il nostro scopo.
Le prime prove effettuate sulla fattibilità hanno dato buon esito...e quindi procederò.
La comparazione con il modello planare non lascia alcun dubbio sulla precisione e l'effetto realistico del modello 3D:


Come accennavo, la difficoltà della mappatura e la stessa applicazione delle texture sono la parte più difficile e complessa. Occorre molta pazienza e prove prima di raggiungere un risultato "efficace".
Certo che se paragoniamo l'attuale scenario sul Sassolungo, considerando le normali ortofoto e le "buone" LOD11 che ormai tutti hanno adottato, il modello 3D appare una "foto reale":


Il vantaggio è ancora più evidente se proviamo uno zoom:

Qui ci troviamo sul versante Est del Sassolungo a pochi metri dalla parete, la stessa immagine sul modello planare sarebbe "inguardabile"...come ormai tutti sapete, l'effetto "slavato" sulle pareti verticali è superabile solo con un modello 3D.
Per finire un'immagine dal basso della stessa parete...in mezzo agli abeti...

Chi è stato da quelle parti, nelle ore del mattino ha esattamente la stessa visione della foto...
Insomma il progetto va avanti. Ho già contattato Dario per la "costruzione" dei principali rifugi della zona e per Daniele chiederò anche la possibilità di avere la funivia (ovovia) funzionante che arriva al a quasi 2700 mt. (sulla frcella)...
...continua

domenica 12 giugno 2011

...Si ritorna alle Dolomiti

A presto il Cervino verrà pubblicato su FSaddon, entro qualche giorno. Il nostro amico Francois è in "visita parenti", ci ha promesso che appena torna metterà tutto "on line".

Nel frattempo...si ritorna a casa..alle nostre amate Dolomiti.
Come vi dicevo in altre occasioni, per ottenere dei buoni modelli 3D, occorrono delle ottime texture, molto dettagliate. Guardando il mio super-archivio fotografico (oltre 10.000 foto di montagna) ho trovato un ottimo "servizio" sul gruppo del Sassolungo. Infatti qualche anno fa ho potuto compiere un bel giro attorno al gruppo e ho scattato circa 300 foto alle pareti. Daniele mi ha procurato delle ottime DEM LOD14, quindi ho deciso di tentare la costruzione di questo modello ...in 3D.
Da un punto di vista tecnico, sembra un modello molto difficile, centinaia di guglie, creste, anfratti, strapiombi...di tutto. Il mapping non sembra per nulla semplice e il texturing altrettanto complicato...ma a me piacciono le sfide...
Ecco come appare il "modello nudo" in 3D...ottenuto dalle DEM LOD14:

Facile dedurre che non sarà un'impresa facile...
Sarà ancora più preciso e dettagliato rispetto alle Tre Cime, almeno questo è il proposito. Rimangono alcune incognite sulla fattibilità e soprattutto i tempi di realizzazione...vi terrò informati.
...intanto godetevi il Cervino!!!

domenica 5 giugno 2011

in atto i Beta-test...

Sono in atto i beta-test, anzi alcuni sono già terminati. Aspetto ancora le risposte di 2 test (Gabriel e Mauro) che sollecito.
Sono già state fatte alcune migliorie e correzioni.
La pubblicazione su FSaddon è prevista dopo la metà di giugno, anche per avere il tempo di preparare sia il setup finale di installazione e un piccolo manuale d'uso.
Nel frattempo alcuni screen che esaltano il modello 3D.
Iniziamo con uno screen doppio, "scattato" dall'amico Dario Poggi, l'aereo è posizionato oltre 10 km. dal Cervino, ma lo zoom (immagine sotto) è incredibile, rimane perfettamente a fuoco, sembra una vera foto!


Nella seconda immagine , elicottero sulla verticale di Cervinia con uno zoom notevole, si può intravvedere la croce sulla cima:


Una magnifica vista dello scivolo della parete EST:


La terribile parete NORD e Ovest, il versante Svizzero, e sotto un particolare, la freccia indica il Rif.Carrel:




Un altro superbo Zoom, con l'immagine in primo piano del pilota e sullo sfondo la parete Sud del Cervino, una inquadratura di questo tipo era proibitiva per FSX, inevitabilmente lo sfondo sarebbe sfocato.


E per finire una cartolina da Cervinia, un po' come le "gondole a Venezia"...l'immagine del Cervino (la sagoma) che si specchia nel lago Goillet.


Come primo "aperitivo" spero di avervi accontentati...A presto altre immagini.