sabato 23 maggio 2015

Studio e Ricerca di nuove soluzioni.

In questo periodo, dopo i recenti scenari (Devils Tower e Monument Valley), sto studiando nuove soluzioni per migliorare la tecnica di costruzione dei modelli 3D.
Costruire uno scenario commerciale o freeware è sempre un lavoro molto complesso. Non tutte le fasi di costruzione sono stimolanti, anzi spesso ripetitive e molto condizionate da altri fattori (mesh di terze parti, mancanza di modelli standard...).
Ogni sviluppatore ha un proprio metodo di lavoro, il più delle volte di tipo artigianale senza nessun automatismo. Spesso un buon risulatto ottenuto viene vanificato (a livello di utente) dalle diverse configurazioni del simulatore, che possono essere ottimali per un tipo di scenario e al contrario pessime per altri.
La orbx sta cercando di creare un proprio standard di visualizzazione, non del tutto semplice ma almeno è un buon tentativo per garantire il successo dei propri scenari.
Da parte mia, devo essere sincero, più che costruire grandi scenari, preferisco provare nuove soluzioni su piccola scala, migliorare la tecnica di costruzione.
Sono molto più stimolato da piccoli scenari molto dettagliati che da grandi scenari (intere regioni....). Purtroppo spesso il piccolo scenario viene "declassato" e considerato inutile per un simulatore di volo... certo è impensabile usare un Boeing di linea per volare intorno ad una montagna. I miei scenari sono adatti solo al volo VFR e non certo di linea.
Ma ultimamente qualche utente ha cominciato l'esplorazione da terra (auto, a piedi...) con notevole soddisfazione.

Dopo questa premessa, vi mostrerò alcune immagini di recenti prove e studio.
1) miglioramento della tecnica di texture 4K: Alpi , modello 3D Grand Jorasse, comparazione 2K - 4K

Se ci avviciniamo alla parete, la differenza è più sensibile.

2) tecnica costruzione 3D, differenze rispetto a modelii convenzionali, DEM+ortofoto.
Esempio il Monte Bianco (Alpi) :

La differenza è notevole, anche se la forma della montagna con le sole mesh convenzionali (LOD11) sono molto valide.
Altro esempio, Rocky Mountains Area Lake Powel Arizona, Tower Butte :
Su questa torre è anche possibile atterrare, esiste un servio elicotteri a partenza dall'aeroporto di Page.
Nella stessa zona , il famoso "ferro di cavallo" horseshoebaned in 3D, in questo caso una montagna a rovescio:

Altra zona Rocky Mountains, questa volta a Nord nel Canada, uno dei laghi (Lake Moraine) più fotografati:

Tornando negli US in Wyoming Grand Teton National Park, inserito nel bellissimo scenario orbx KJAC:

Ultimamente dal sondaggio sul forum orbx, ho avuto diversi suggerimenti, più volte richiesto lo scenario del Monte Rushmore, i famosi presidenti scolpiti nella roccia. In FSX di base ci sono già rappresentati, io ho tentato una versione più dettagliata delle famose facce:

Questo è il classico caso di un piccolo scenario, molto dettagliato ma limitato come estensione, che potrebbe avere poco successo, nonostante il notevole impegno e l'eccezionalità di costruzione.
Come ad esempio la famosissima cascate degli Angeli in Venezuela:

Completamente differente, ma che ha trovato poco entusiasmo nel recente sondaggio ...l'EVEREST e i vicini 8000:

Questo scenario è indubbiamente molto vasto, ma tutto completamente montuoso...e per un costruttore di monagne, rappresenta l'ideale.


A questo punto vi chiederete "Ma quale sarà il tuo prossimo scenario?"... Per ora continuo nello studio della tecnica sia 3D che texture 4K, ma a breve prenderò una decisione.

2 commenti:

Fabio Bellini ha detto...

Ciao Frank, complimenti sempre per i tuoi lavori e per il miglioramento continuo. Sono perfettamente d'accordo che è meglio fare piccoli scenari molto realistici che grandi regioni, io recentemente ho provato con l'Adamello semplicemente photoreal, mesh Lod13 e il risultato è stato davvero oltre le mie aspettative, ho usato una risoluzione di circa 20cm/pixel. Se posso permettermi, nei tuoi scenari tipo "Everest 3D" è quello che ci vorrebbe per i ghiacciai alla base, è una risoluzione di quel tipo... in futuro vorrei provare a fare il Monte Rosa con quella definizione, non essendoci pareti "dritte" (in base a quello che ho visto riguardo l'Adamello) dovrebbe venire davvero realistico, si dovrebbero vedere davvero bene i crepacci e i seracchi.
Ciao, buon lavoro, buona ricerca e buoni voli :-)

lionello ha detto...

Ciao Frank. A me piacciono i piccoli scenari dettagliati e quindi non posso non essere d accordo con te. Sempre il più grande

Lionello