domenica 10 agosto 2008

2 x 8000: Broad Peak e Nanga Parbat

Ormai base fissa in Karakorum. Dopo il K2 ecco il progetto di 2 altri "ottomila", due "mostri sacri" dell'Alpinismo internazionale. Il Broad Peak (inizialmente chiamato K3) poi, vista la lunghezza della cima, Broad peak ("cima larga") alto 8047 mt. molto vicino al grande K2 (solo 8 km.), molto impegnativo e talora sottovalutato, il vicino K2 infatti toglie quasi totalmente ogni attenzione a questa bella cima.
Il Nanga Parbat (8125), famoso per la grande impresa di Hermann Bull che in solitaria raggiunse la cima nel '53. Ultimamente purtroppo scenario di tragedie, il grande alpinista altoatesino Karl Unterkirker, alla guida di una mini-spedizione italiana sulla impegnativa parete Nord del Rakhiot, ha perso la vita cadendo in un crepaccio.
Ecco le prime immagini:

Il Broad peak, come dicevo, molto vicino al K2.
Sotto alcune immagini del Nanga Parbat, la parete del Rakhiot (Nord), dove è caduto Unterkirker.




Il progetto di costruzione degli scenari è stato avviato già qualche settimana fa, ora sono in una fase di completamento, seguiranno i normali controlli e verifiche e anche un video...entro qualche settimana il download.

Nessun commento: