sabato 29 agosto 2009

Cervino ...completato.

Anche il Cervino, la montagna più famosa delle nostre Alpi e forse anche del mondo, è stata completata su tutti i versanti.
Ho riutilizzato le vecchie mesh LOD11 di Alain Ragot, che per ora rimangono, almeno per le Alpi l'unico vero punto di riferimento. Le nuove mesh (Pro-mesh 4.75) hanno troppi errori di forma, altitudine...per ora direi, almeno per le Alpi confinanti, sconsigliate.
Per il versante Svizzero ho rifatto e restaurato lo scenario della Zona Cervino, da Zermatt alla dent d'Herens, è stato un lavoro impegantivo sia per le differenti risoluzioni che per la mancanza di punti di riferimento per la georeferenza.
Ma ecco le immagini: Ho preferito evitare condizioni meteo particolari per meglio concentrare l'attenzione sullo scenario. La prima immagine è sul versante Italiano (Cervinia), la parete SUD, dove si svolge la "via normale " di salita.


Sempre la stessa zona, a bassa quota e in campo lungo.


In fase di avvicinamento alla parete. L'immagine ha una buona resa anche da vicino, nonostante la ridotta risoluzione, rispetto al CervinoUD.


Ed ecco il versante Svizzero da Zermatt, la sagoma più famosa del Cervino. La zona come detto, è stata restaurata.


Un'altra immagine del versante Nord, con le cime più famose.


Il versante Ovest, meno conosciuto ma molto spettacolare, sullo sfonda a sinistra la Nordend del M.Rosa.

E per finire il tramonto...sempre sulla Ovest...


Forse alcune immagini (simili) le avete già viste in altri "post", ma quando lavoro sul Cervino...ogni immagine "incanta". E' una montagna unica, stupenda...che lascia sempre a "bocca aperta". Siete d'accordo?

7 commenti:

dario ha detto...

Ciao Frank,
Come sempre grande!
Immagini magnifiche!
Aspettiamo fiduciosi!
ciao
dario

Gedackt ha detto...

Si Frank, sono d'accordo con te nel ritenere il Cervino una montagna magnifica, resa ancor più affascinante dal fatto che non potendola certamente arrampicare, mi permetti invece con le tue creazioni di osservarla, scrutarla e impararla interagendo con lei da tutte le angolazioni.
Anche da questi "particolari" apprezzo molto ciò che grazie al tuo lavoro ci dai la possibilità di disporre.
Saluti

Maury ha detto...

tuuo semplicemente egregio Bravo e sopratutto grazie...Maury

wilm ha detto...

Spettacolo puro!
Grazie Frank per il tuo fantastico lavoro.

Paolo ha detto...

Bel tema ... qual'è la montagna più famosa del mondo?
In attesa di sondaggi risolutori, io ne dico tre: Everest, K2, Cerro Torre; nell'ordine. Sbaglio?

Elio ha detto...

Eh, sì, il Cervino è proprio spettacolare, inconfondibile e maestoso.
Forse, se proprio ti avvicini, ti fermi in volo stazionario e osservi bene, le differenze di definizione con il CervinoUD si notano..dico forse perchè, stimolato dal tuo commento, ho provato a fare una foto con lo scenario UD e a confrontarla con la tua... mi sembra ci sia una leggera differenza ma con il mio hardware appare una "forse" leggera differenza...dico che il lavoro sta venendo benissimo anche con la definizione imposta dal progetto.

Luca ha detto...

ottimo lavoro!! Si sa qualcosa per quanto riguarda il sito ufficiale di SIRX2009?