domenica 20 giugno 2010

...dopo una breve Vacanza...I capolavori di Dario!

Dopo una breve vacanza "marina" (ci voleva)... eccoci a completare lo scenario del Monviso.
Dario ha riprodotto oltre al Rif. Quintino Sella anche Il Rif. Vallanta e il Bivacco Boarelli al Lago Forciolline (2835 mt.), ma soprattutto un vero capolavoro è la Croce sulla cima con i 2 bassorilievi.
Ecco alcune foto:



Due belle viste del Rif. Vallanta, una costruzione molto moderna, che in effetti è un po' atipica rispetto ai tradizionali rifugi Alpini.


Un'altra bella immagine del Rif.Quintino Sella, completato, ricordo che anche il camino "fuma"...all'ora di pranzo e cena!


Il Bivacco Boarelli presso il Lago Forciolline, anche in questo caso una costruzione moderna prefabricata.



Ecco una bellissima immagine della Cima nelle ore del mattino, qui Dario ha superato se stesso, ha perfino curato i riflessi di luce a seconda dell'ora del giorno, inoltre si vedono molto bene i 2 basso-rilievi (Madonnina e Gesù). Nell'immagine sotto sempre la Croce ma con una luce diversa, queta volta pomeridiana.


Ormai manca poco alla pubblicazione...alcune piccole rifiniture, un po' di collaudi, le solite immancabili prove e controprove ...e finalmente tutto sul Server, spero in settimana.

4 commenti:

Matteo ha detto...

Avete con voi un vero artista ! i rifugi sono perfetti in ogni dettaglio es. la fontana, la cuccia del cane, la parabolica, i tavolini perfino i comignoli del Quintino Sella sono realistici al massimo. Il Vallanta è magnifico e come "cigliegina" nel vero senso del termine è la croce in 3D! Sono stato seduto ai piedi di quella croce e non vedo l'ora di tornarci.
Siete tre artisti del "virtuale"... che a poco a poco diventa sempre più reale!!!

Complimenti

Maury ha detto...

Vorrei poter pronunciar verbo tal da magnificar cotanta bellezza ,ma non trovai parola degna di un tal splendor......Maury

Elio ha detto...

.....eh sì, fate proprio rimaner senza parole...anche perchè appena raggiunto un traguardo, spostate la linea un po' più avanti e vi rimettete all'opera!

Gedackt ha detto...

Beh...cosa dire dopo aver letto questo nuovo annuncio con allegate immagini di difficile distinzione reale/virtuale: si può dire che se le vacanze vi portano a queste incredibili conseguenze...beh fatene ancora molte di vacanze allora! Vi offro anche le mie!
Saluti