mercoledì 9 giugno 2010

il Rifugio Quintino Sella sotto il Monviso

Dario mi ha appena inviato il BGL del Rif.Quintino Sella in 3D.
E' un vero capolavoro, completo di tutto. Ci sono le antenne, le terrazze, i tavoli, le panchine, la casottina del cane, la chiesetta in legno...e addirittura cambiando la luce cambia anche il riflesso sui vetri e sui tetti!
ecco alcuni screen:

Una vista verso Nord, un Rif. molto grande e articolato.
Sotto una vista verso Sud.

In primo piano la chiesetta in legno, molto ben fatta.

La vista da Est, in pratica il retro del rifugio, ben visibili le antenne.
Sotto l'ultima vista da Ovest.

Insomma Dario è un "mago" con il 3D... Il prossimo rifugio sarà il Vallanta nel versante Ovest del Monviso, un Rifugio altrettanto particolare e non facile, ma per Dario nulla è impossibile!

Giustamente Dario mi ha inviato alcune foto notturne e quindi aggiungo almeno una foto nella versione notturna/alba molto suggestiva.


notate anche ,oltre alle luci nelle stanze del Rifugio, il riflesso sulla vetrata...eccezionale!

4 commenti:

Maury ha detto...

Non ho parole...Stupendo..Bravi Ragazzi siete ormai scritti nella storia...Maury

Gedackt ha detto...

Sì, devo dire che quella dei rifugi è stata un'idea geniale, un completamento dello scenario quasi obbligato vista la elevata qualità generale.
Altro che dettagli: finezze che sottolineano sempre più la cura e l'attenzione del Vostro lavoro e a cui non sfugge nemmeno il più piccolo particolare.
Bravi!
Saluti

wilm ha detto...

Ancora complimenti per il vostro splendido lavoro.

Matteo ha detto...

Davvero impressionante
mi viene voglia di andare a prendermi un Genepi al bancone del rifugio...

per chi non lo conoscesse il Genepi è un liquore fatto per infusione con l'artemisia glacialis , una pianta alpina , tipico di questi monti..

ne offrirei uno anche a voi tre ma dovrete accontentarvi del pensiero... he he

Ciao a tutti