sabato 12 maggio 2012

Il punto...aperte le prenotazioni.

Molto interessante la discussione sul quesito che avevo posto. Anche se il numero dei partecipanti è stato molto limitato, sono emerse alcune considerazioni e precisazioni senz'altro utili al progetto. Mi sono anche convinto che l'interesse per le montagne in 3D è abbastanza limitato, tutto questo non mi condizionerà di certo nella realizzazione, anzi... però la distribuzione gratuita (FREE) sarà solo per coloro veramente interessati e che collaboreranno con suggerimenti, foto, video...con lo scopo di correggere, migliorare, magari anche collaborando attivamente. Per esempio nella realizzazione di edifici 3D (Rifugi Alpini), preparazione di ortofoto, maschere...tutto quello che può servire a rendere lo scenario unico nel suo genere. Chi è veramente interessato può prenotare lo scenario fin da subito e magari suggerirmi il tipo di collaborazione, anche solo come tester. Il mio indirizzo lo conoscete...(daifran@libero.it)
Nel prossimo post descriverò tutte le caratteristiche del progetto nei dettagli.

3 commenti:

Gianmi93 ha detto...

Ohi Ohi Frank, ciò significa che dovrò rimettere gli scarponi ai piedi e cominciare agirare rifugi per fare foto a raffica! Ahahah

lionello ha detto...

purtroppo non sono pratico di realizzazione di scenari altrimenti avrei collaborato molto volentieri. sono pero un profondo conoscitore della zona e di tutte le montagne che stai realizzando in 3D(quasi cengia x cengia)oltre che appassionato simmer e pilota della domenica. Se ciò ti può essere utile per avere un giudizio attento, puoi contare su di me
buon lavoro
Lionello

Thickfog ha detto...

Avere le valli del Piemonte e della Val d'aosta in tutto il loro splendore su FSX o X-plane non sarebbe affatto male...a cominciare da quella di Susa :)... un Rocciamelone in 3d non sarebbe affatto male...