martedì 30 ottobre 2012

pochi giorni al Dolomiti 3D

Sto sistemando le ultime piccole correzioni allo scenario. In effetti ogni volta che faccio un volo di prova trovo sempre qualche piccolo particolare da sistemare...ma ad un certo punto dovrò dire "fine". Sarà, come ho detto più volte, uno scenario sperimentale, atipico e unico nel suo genere. In gran parte fatto in 3D ed inserito su di uno scenario planare convenzionale. Ho anche ricolorato i tetti delle abitazioni, più realistici rispetto ai tetti color rosso-mattone. In montagna vengono usati altri materiali per coprire i tetti con colori nettamente diversi dalla tradizionale tegola rosso-mattone. ecco una foto esempio, l'originale a confronto con la colorazione standard di FSX
Ed ecco la comparazione su Cortina, evidente la differenza, molto più realistica l'immagine sotto, anche se il parere può essere comunque soggettivo:
E' già possibile prenotare lo scenario via email

1 commento:

Sergio Scarantino ha detto...

Ciao Frank,
prenoto ovviamente lo scenario di Dolomiti X, dopo aver visto tanto il primo progetto per i testers quanto l’ultimo video e le immagini di Cortina...mozzafiato.
L’aver cominciato a studiare (grazie alle tue indicazioni e anche grazie ai pazienti tutorial di Vic Dabor) la tecnica di costruzione degli scenari, mi rendo conto ancora meglio del fatto che nei tuoi scenari, al di là di una tecnica pazzesca e che comporta, come si suol dire, un lavoro da certosino, c’è la mano di un artista.