martedì 28 maggio 2013

Quale sarà il prossimo progetto?

Ho ricevuto diverse email di amici che mi chiedevano quale sarà il prossimo progetto. Ed è corretto da parte mia rispondere.
Attualmente sono in una fase di riflessione e riposo. Ricevo ogni tanto qualche suggerimento e segnalazione di qualche piccolo errore sempre rifeirto allo scenario Dolomiti 3D.
A questo proposito sto raccogliendo tutti questi suggerimenti e successivamente metterò in LINK un SP-correttore.

Quale progetto sarà prossimamente in cantiere?
Anche per cambiare un po' zona, mi sposterò sulle Alpi Occidentali... e mi sembra logico cominciare dal "tetto d'Europa": il Gruppo del Monte Bianco.
In precedenza avevo già affrontato questa zona con lo scenario della Val d'Aosta completa, ma si trattava di uno scenario di tipo planare e prodotto nel 2008.
Va subito detto che per le Alpi Occidentali uno scenario planare può anche essere una buona soluzione. Il problema delle pareti verticali si presenta solo per poche cime (Cervino, Grandes Jorasses...) e quindi la necessità di un modello 3D non è proprio richiesta... ma dall'altra parte per un volo "a vista" il modello 3D dà più coinvolgimento e realismo.
Considero comunque questo tipo di scenario un esperimento sempre in evoluzione.
Lo scenario del Gruppo del M.Bianco-Grandes Jorasses sarà un po' misto tra planare e modelli 3D.
Sarà esteso tra Francia e Italia e comprenderà Chamonix e Courmayeur, per un volo VFR su una delle meraviglie glaciali delle nostre Alpi.

Ecco la mappa da Google-Maps della zona interessata, come vedete abbastanza estesa con un perimetro di 140 Km equivale a mezzo scenario Dolomiti 3D.
Tempi di realizzazione?
Durante l'estate... mai così tanto attesa come quest'anno, sarò spesso assente ...ma senz'altro per l'autunno lo scenario del M.Bianco 3D sarà disponibile.

1 commento:

Gedackt ha detto...

No dico, se questo è l'esito di una "fase di riflessione e riposo", mi viene da pensare allora a cosa faccia Frank quando si mette al lavoro!
Beh, risposta scontata diremmo noi appassionati!
Scenari mozzafiato ed emozioni di qualità come quelli che ci regala ormai da alcuni anni!

Allora ben venga questo periodo di relax, così poi il grande Maestro tornerà al computer con nuove energie per farci gustare ancora una volta le risorse del suo profondo ingengo!
Grazie e buon riposo!
Saluti