giovedì 4 luglio 2013

Altre immagini M.Bianco 3D...pieno giorno!

Prima un AVVISO IMPORTANTE: IL MIO FORUM DA ALCUNI GIORNI E' STATO INGLOBATO IN UN FORUM CHE TRATTA DI ARGOMENTI INERENTI ALLA SIMULAZIONE E AVIAZIONE REALE. MI E' STATA DEDICATA UN'INTERA SEZIONE DA DOVE POTRO' RISPONDERE E MODERARE GLI INTERVENTI. ISCRIVETEVI E PARTECIPATE. GRAZIE! (basta cliccare sull'icona del Forum a destra)

Dopo l'alba...segue il giorno, ed ecco il gruppo del M.Bianco 3D in FSX.
Una piccola carellata di immagini del Gruppo Italo-Francese in pieno giorno.
La prima immagine è in avvicinamento al gruppo percorrendo la Val d'Aosta verso Ovest.
Con l'eli dei Vigili del Fuoco verso l'abitato di Courmayeur

sempre con l'elicottero della Polizia su Entreves (da dove partirà la Funivia)

Una panoramica globale del gruppo...una giornata meravigliosa! (non rara da queste parti)

in territorio Francese a Chamonix con il gruppo dell'Aiguille du Midì

sempre Chamonix vista verso Est con il gruppo dell'Aiguille Verte e du Dru

Come già potete notare ci sarà l'autogen completo sia abitativo che boschivo.
Inoltre Daniele Tona sta lavorando alla grande Funivia del M.Bianco, spero entro breve di avere qualche immagine a questo proposito.

1 commento:

Gedackt ha detto...

Frank, sono immagini che letteralmente tolgono il fiato! Hai ragione!
Io ricordo bene queste zone perché ho volato un numero di ore indicibile sulla "prima versione" di questo scenario, ma la svolta nell'evoluzione che ora gli hai impresso è incredibile: questo è uno scenario da favola, anzi, da premio simile a quelli che hai già vinto, perché mentre l'autogen da quell'aspetto tridimensionale che gli scenari fotorealistici non sanno dare se non ad alta quota (ma tanto vale allora accontentarsi di volare su una mappa di Google), le montagne così nitide in avvicinamento ti immergono nella scena senza bisogno di occhiali speciali 3D per simulare veramente di essere parte integrante dell'ambiente.

Tra l'altro i paesi ai piedi di questi scoscesi pendii sono meravigliosi, ed il 3D boschivo mi sembra in sintonia ancor maggiore con le varie tonalità di verde della zona.
Sarà sicuramente uno scenario affascinante, grazie anche all'integrazione con i modelli che il signor Daniele Tona vorrà regalarci.

Insomma, sono fortemente entusiasta di essere un appassionato di questi "argomenti", e non lo sarei affatto se mancasse chi ci dà la possibilità di vivere queste estasianti emozioni.
Grazie veramente!
Saluti