giovedì 23 aprile 2009

Nuovo scenario Alpino : Adamello-Presanella

Un gruppo Alpino molto frequentato con cime che superano i 3500 mt. tutto Italiano, Trentino, al limte e confinante con la Lombardia, alpinisticamente interessante con vie di salita miste e di varie difficoltà. Imponenti ghiacciai (Adamello e Carè Alto)con pareti Nord strapiombanti e stupende vallate tutte intorno. Uno scenario che vale proprio la pena ...da sorvolare con il nostro simulatore.
Come dimensioni è paragonabile a quello dell'Ortles-Cevedale, tra l'altro non dista molto da questo gruppo che ho pubblicato qualche settimana fa.
Le difficoltà nella costruzione dello scenario sono nella media, il materiale che ho a disposizione è buono, non eccezioanle, ma userò comunque un'alta definizione (tra 1 mt e 50 cm/pixel).
Sto già facendo le prime prove della Presanella, una bella cima al quale sono molto legato dai ricordi della mia gioventù. Ho dovuto tentare ben 4 volte prima di riuscire ad arrivare in cima. Ho sempre avuto difficoltà "metereologiche", ma finalmente nell'Agosto del 1974 ho raggiunto i suoi 3558 mt in perfetta solitaria dopo circa 2800 mt. di dislivello (partenza Cascate di Nardis 800 mt.). per me era stata un'impresa non da poco e quello che ricordo di più "strano", non sono state le difficoltà alpinistiche (nella media del misto roccia/ghiaccio) ma il silenzio...Sì, sono stato ben 42 ore in perfetto silenzio, del resto da solo...non avevo motivo di parlare a voce alta e così sono rimasto in silenzio per tutto quel tempo. Sembra una cosa "banale"...ma vi giuro, quando ho ricominciato a parlare...balbettavo un po'!
Allora, ecco una prima immagine della Presanella, parete Nord, già elaborata:

Come dicevo il gruppo è abbastanza grande, è posizionato un po' ad "L" coricata , farò prima il gruppo Presanella e poi affronterò l'Adamello con il Carè Alto.

Nel frattempo sto studiando un sistemna per riuscire a superare l'effetto sfocatura (blurrie) che tanto "assilla" il nostro simulatore, sopratutto quando facciamo qualche zoom. Ho trovato un settaggio promettente che vi spiegherò nelle prossime serate....seguitemi!

Un'ultima cosa, senza togliere nulla agli amici di VoloVirtuale, volevo segnalare
un nuovo e ben fatto forum per i simmer Italiani, Volo per passione
ci sono tanti amici e tante belle idee...iscrivetevi!!

1 commento:

Vigilius ha detto...

Bravo Frank, il silenzio è un valore che dobbiamo recuperare nella società odierna troppo 'urlatrice', ma spesso priva di contenuti e spessore.
Un tal Schopenhauer, grandissimo filosofo tedesco, diceva che "Solo gli uomini privi di genio non sanno sopportare la solitudine" e quindi il silenzio.