lunedì 27 aprile 2009

Precisazioni sul setting di FSX.cfg

Ho ricevuto diverse email di conferma che i settaggi da me proposti sono validi e funzionano. Ma è necessario precisare alcuni aspetti:
1)I consigli di come manipolare il file FSX.cfg sono un breve riassunto di quello che molti già sanno o hanno attuato da tempo, io ovviamente non ho inventato nulla, mi sono limitato a sintetizzare e organizzare un po' tutto quello che c'è in rete...soprattutto ho sperimantato personalmente tutte le varie combinazioni.
2)Avevo premesso che questi settaggi sono utili quasi esclusivamente a coloro che amano fare molti screenshots e pubblicarli sui vari forum o altro...
3) al contrario vivamente sconsigliati a quelli che se ne stanno comodamente in cabina e controllano solo quello che succede sul Cockpit.
4) sconsigliato anche ai simmers che controllano continuamente il loro fps
5) Che occorra un buon PC è senz'altro vero, ma si possono ottenere dei buoni risultati anche con PC meno performanti.
6) I miei scenari non sono "famelici" di risorse, non hanno autogen o altri effetti speciali, quindi il famoso fps non ne risente minimamente.
7) Forse il parametro che più dipende dalle caratteristiche del PC è il "LOD_RADIUS"
che io ho suggerito di aumentare del doppio da 4.5 a 9.5...fino a 12.
Questo parametro permette una messa a fuoco in lontananza eccezionale, che non fa rimpiangere altri simulatori (vedi X-Plane).
Oggi un ottimo PC lo si può acquistare con una cifra non proibitiva (1000-1200 £)
importante sono fondamentalmente 3 cose: la CPU, la Scheda Video e la RAM .
Tanto per farvi vedere altri 2 esempi di cosa intendo quando parlo di eccezionali risulatati. Ricevo spesso foto da amici che mi inviano degli screenshots dei miei scenari, e quasi sempre delle bellissime vedute ma penalizzate dal fenomeno "sfocatura", ecco 2 esempi:

questa bella veduta del Mt.Rosa e del Cervino mi è stata inviata dall'amico Johnny, le cime in lontananza purtroppo soffrono dell'effetto blurries.
Con i settaggi da me suggeriti ecco la stessa zona:

L'effeto è molto realistico, sembra proprio una "foto vera".
Sotto, un altro esempio, in questo caso le cime sono un po' più vicine, ma l'effetto "sfocatura" è molto presente.

Dopo il "trattamento" il risulato è incredibilmente reale, controllate anche la cima del Cervino che spunta sull'estrema sinistra (anche nella foto sopra) qui è molto ben riconoscibile.

Insomma, spero di aver dato delle spiegazioni esaurienti, e soprattutto aver dato la possibilità a tanti di poter fare dei buoni screenshots.
Chiudo qui questo argomento...nelle prossime serate si ritorna a"scalare" la Presanella-Adamello!

2 commenti:

Giuseppe - Agrigento ha detto...

In effetti, cosi' come suggerito da Frank, il sistema piu' rapido per guadagnare almeno 8-10 fps e' disabilitare l'autogen ed il traffico a.i.Volando sopra i 5000 ft la mancanza dell'autogen non si avverte piu' di tanto.Allargando inoltre il "lod radius" ed utilizzando la visione wide il volo vfr diventa senz'altro piu' godibile. Sopratutto sopra gli scenari alpini e senza che questo comporti un decremento delle prestazioni.

ikbenik ha detto...

Thank you Frank to add 2 of my screenshots to compare what is possible by tweakinf FSX(cfg-file). I will try to folow your advise and if I can indeed show better shots, I will post them to you.
For info, my systemspecs:
Processor: Intel Quad 9300
RAM: 4MB (2x2MB 1333Mhz)
Asus EN8800GTS 512
2x500GB HD(not in raid)

Best regards.