lunedì 4 maggio 2009

Notizie e precisazioni sui settaggi di FSX

Allora, il nostro grande progetto SIRX2009 non si è assolutamente "fermato", anzi si stanno mettendo le basi per una logica organizzazione del lavoro. Come vedete io sto continuando a sviluppare scenari di zone Alpine che non ho mai fatto. I "scenarist" della Professionalshow stanno lavorando su diversi aeroporti Italiani...insomma, anche senza clamore, il progetto si "muove". Quando potremo avere la possibilità di ufficializzare il tutto (sarà presto) verrà anche presentato il nuovo sito dedicato al progetto. Purtroppo, come potete immaginare, abbiamo a che fare con Amministrazioni pubbliche, grandi Enti Nazionali...e non si può avere tutto in poco tempo. Il nostro Team-manager sta lavorando senza sosta per poter avere tutto questo.

E veniamo ad alcune precisazioni sui settaggi di FSX:
Come avevo già più volte precisato e lo ribadisco, i settaggi che ho suggerito hanno solo valore per coloro che vogliono migliorare l'aspetto degli scenari, soprattutto la messa a fuoco.
Ricordo che il file FSX.cfg è il file dove sono contenuti tutti i settaggi di FSX e non solo, ma vengono anche indicati tutti gli addon di "terze parti" (aerei,gauges...) che abbiamo nel tempo installati. La scheda video, nel momento del caricamento del file, non ha nessuna rilevanza, quindi tutto è caricato nella RAM, che rimane sempre la parte determinante per il funzionamento di FSX. Molti mi hanno scritto che hanno avuto problemi di "memoria insufficiente", ovviamente non si intende la memoria della scheda video (come qualcuno credeva) ma della nostra "sempre misera" RAM. Ormai tutti sanno che la massima dimensione della RAM possibile con un S.O. a 32 bit è solo di 3.25 GB anche se nel nostro sistema ci sono 4 - 8 GB.
Occorre un sistema a 64 bit per avere una gestione valida della RAM (fino a 16 GB)
ma ricordo che FSX è stato scritto a 32 bit e quindi ci potrebbero esssere non pochi problemi di compatibilità. Il sistema operativo Win XP o Vista ha una influenza relativa, ma certamente chi ha Vista ben "calibrato" ha dei vantaggi in termini di velocità e anche un sensibile miglioramento dei fps, d'altro canto XP ha il vantaggio di essere "meno esoso" in termini di RAM e quindi permette una quantità di RAM maggiore a disposizione.
Ecco alcune indicazioni, suggerimenti, per avere un po' di memoria in più disponibile:
1) Chiudere tutte le applicazioni aperte quando si lancia FSX
2) togliere "Vista Aero" che non serve assolutamente a FSX
3) usare le dimensioni della risoluzione ottimale per il monitor in uso
4) Se si ha intenzione di usare FSX per una "sessione" di foto panormaiche, togliere dal settaggio tutti gli effetti speciali, traffico azzerato e quant'altro per dare più risorse alle texture degli scenari.
5) Ricordo che ogni volta che si cambiano alcune impostazioni video (scenari) il file FSX.cfg si ripristina come di default, perdendo le modifiche fatte precedentemente (per quanto riguarda le "voci" solo cambiate e non quelle aggiunte).
In realtà questo comportamento l'ho constatato personalmente anche se talora in modo incostante (potete provare anche voi).
6)Disinstallare quegli addon che non si usano mai, sia aerei che altro...inutili consumatori di risorse.
7) per chi usa REX, non è assolutamente necessario averlo in linea durante l'uso di FSX, una volta personalizzato e salvato, REX non è necessario che sia aperto. (verrà richiamato solo se si intende cambiare qualche settaggio)
8)Per i possessori delle schede video NVidia (io ho una ATI) esistono alcuni settaggi dedicati a queste schede (reperibili in rete)
9) Anche per le CPU DualCore e QuadCore esistono alcuni suggerimenti (sempre in rete)
per migliorare le prestazioni di FSX, ecco uno schema e l'istruzione da aggiungere:
[JOBSCHEDULER]
AffinityMask=n
dove n= indica numero Cores

1 = 1 core 0001
3 = 2 cores 0011
7 = 3 cores 0111
15 = 4 cores 1111
Comunque potete consultare diversi forum (in lingua inglese) che parlano di tutto questo, ricordatevi che dovete avere già installato SP1 e SP2 per FSX.

Riassumendo, miracoli non si possono fare, i limiti li conosciamo, ma qualcosa, con un po' di attenzione, si riesce ad ottenere. (Ad maiora!)

6 commenti:

Christian ha detto...

Grazie mille Frank per le precisazioni, mi tornano molto molto utili, sei stato chiarissimo. Io ti ringrazio davvero tanto. Ciao e buona serata.

Elio ha detto...

Grazie Frank.

Giuseppe - Agrigento ha detto...

Grazie di tutto...sopratutto per la chiarezza.

Giuseppe - Agrigento ha detto...

Da qualche giorno uso un'applicazione pensata per chi ha processore AMD e schede grafiche ATI.L'ho trovata molto utile. In sintesi quest'applicazione e' stata studiata per favorire l'esecuzione di programmi di gioco molto pesanti disabilitando temporaneamente tutte le applicazioni che windows fa' girare in background anche durante l'esecuzione di un gioco.
Io ho trovato l'applicazine utile ed efficace. Questo e' il link del sito: http://game.amd.com/us-en/drivers_fusion.aspx?p=1

Frank ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Frank ha detto...

Grazie Beppe per il suggerimento e la puntualizzazione.
Questa combinazione AMD+ATI in realtà è meno frequente della INTEL+NVIDIA