martedì 26 maggio 2009

Prova Città in SIRX2009 : BOLZANO

Nelle zone Alpine ci sono anche delle città, dei capoluoghi di Regione e di Provincia, quindi ...anche queste belle città Italiane dovranno avere la massima qualità possibile. Ho studiato una colorazione in pieno giorno, ben visibile anche da lontano.
La prima città, mi sembra giusto, visto che è il Capoluogo dell'Alto-Adige, una delle più belle regioni Alpine Italiane...è Bolzano.
Ecco alcune foto con varie angolature e zoom fino a 100, del capoluogo Altoatesino.
Vi consiglio sempre di ingrandire la foto per il massimo dettaglio.

Come vedete ho usato un "grandangolo" per vedere tutta la piana di BZ, a Sud la zona industriale.


Una visione sulla verticale, ben distinguibili tutti gli edifici.


Una zoomata sempre sulla verticale.


Una visuale verso Nord e per ultimo (foto sotto) una zoomata sulla zona industriale,
si intravvede l'aeroporto della città.


Anche se non c'è l'autogen, direi che comunque fa la sua "bella figura"...
Come vedete il lavoro continua, domani sarò alla PFSW e sentiremo le novità sull'incontro con i tecnici dell'ENAC...

12 commenti:

Frankbaracca ha detto...

Magnifiche foto. Complimenti.
Una domanda.....ma questo progetto sarà gratuito? Sarà scaricabile dalla rete oppure reperibile in DVD? Magari sto correndo troppo....
Ciao

Ardix ha detto...

Frank gentilmente potresti dirmi a che quota scatti gli screen?

Ardix

Gabriele Pierattelli ha detto...

caro frank....ho dovuto noleggiare un'idrovora per aspirare la bava !!! magnifiche !!!
ma,cercando il pelo nell'uovo e volendo osare come icaro,non è che potremmo utilizzare il dettaglio a 30cm per le citta' !?!?!?
in fondo non credo inciderebbe molto...e poi,giusto per chiarire a tutti,l'autogen in che modo è previsto !?!? come verrà implementato ? perche' se non erro a tanta magnificenza di dettaglio manca ancora l'autogen vero ?!?

Elio ha detto...

Sì, sì, è così che voglio volare!

Maury ha detto...

Mi sono letteralmente sbalordito da tanta magnificenza,e ho preso una decisione......non si vola più su FSX finchè non avrò il nuovo progetto.....Così ho deciso e così sarà...!!Ciao Frank da Maury

Vigilius ha detto...

Notevole anche se manca l'autogen che io comunque ritengo necessario, almeno un poco, per chi fa VFR. Speriamo che tanto ben di Dio arrivi sino a noi comuni mortali

Giuseppe - Agrigento ha detto...

Dopo aver visto le splendide immagini postate da Frank e' molto difficile tornare alle immagini artificiali di UTX o alle texture fotorealistiche a bassa risoluzione. Anche a me vien voglia di "parcheggiare" Fsx sino all'uscita ufficiale di "Sirx2009". Domanda: con quale tipo di supporto saranno disponibili questi scenari? Sara' necessario avere almeno 6 ghz di Ram DDR3 per evitare l'effetto "sfocamento" come sembra di aver letto in un'intervista rilasciata dall'Ing. Girardi?
Grazie ancora per lo splendido lavoro ed in bocca al lupo per il duro lavoro che ti attende!!

qwerty ha detto...

domanda (come se te ne avessero fatte poche sinora !!!) : non è che volando a bassa quota - es. quando si atterra, ma non solo - la texture si sgrana tutta e la vista diventa piatta e orribile ? senza autogen, se parto da un aereoporto in mezzo ad una città, il panorama sarà totalmente piatto, no ? (certo: il tutto è ripagato da viste da sballo quando si è in volo, come testimoniano le immagini MAGNIFICHE che stai mettendo... fsx diventerà un sogno, con il progetto in corso !).
Grazie per tutto quel che fai, ti sarei grato se potessi comunque rispondere alle domande che ti ho posto sopra.

wilm ha detto...

Immagini spettacolari!
Ma, mi chiedo, caro Frank...non è che che ci saranno parti d'italia( FIGLI) e altre parti d'italia ( FIGLIASTRI )?
In altre parole le altre città saranno trattate alla stessa stregua di Bolzano?
Ci sarà uno standard per tutta la penisola?

Frank ha detto...

Allora Provo rispondere alle vostre domande (in ordine di commento):
1)Il progetto SIRX2009 è nato per essere free, ci sono problemi nel modo di distribuzione...vedremo
2)le foto sono scattate tra 5-6000 feet.
3)fare dettaglio delle città a 30 cm/pixel è un'ottima idea, ma dobbiamo creare un metodo standard di lavoro.
4)L'autogen sarà senz'altro implementato e sarà abbastanza "corposo" per avere la certificazione ENAC.
5)Avere un PC potente è senz'altro un ottimo "investimento" per avere uno scenario fluido, per fortuna che i prezzi stanno scendendo.
6)Tutti sapete che uno scenario fotoreal a quota zero è piatto, ecco perchè viene fatto l'autogen degli edifici ed alberi...
7)per quanto mi riguarda tutte le città avranno una eguale definizione + autogen dove serve. Lo scenario dovrà avere una omogeneità molto elevata...
Grazie a tutti per i commenti...

Gabriele Pierattelli ha detto...

NON SEI UN UOMO SEI UN MITO !!!
IL 6 GIUGNO IO VOTO FRANK !!!!
;-D

enrymax ha detto...

Credo che l'assenza dell'autogen in un contesto simile, sia del tutto trascurabile. Complimenti vivissimi per il lavoro... Vorrei tanto dare una mano, ma non sò far nulla...